2024-06.04 SANTA CESAREA, splendore e disperazione a Lecce

Martedì 4 giugno 2024, ore 20,30 alle Officine Cantelmo (Lecce - Via De Pietro, 8) proiezione speciale, prima di prendere la strada di importanti festival in Italia e all’estero, dell’ultimo lavoro documentaristico di Alfredo De Giuseppe, che ancora una volta graffia la realtà per mostrare un Salento più vero, o almeno meno patinato del solito. In 40 minuti, tra immagini sorprendenti e importanti interviste storiche, il regista ci trascina dentro un paradigma perfetto, quello di Santa Cesarea Terme. In questa cittadina, di per sé bellissima e dotata di medicali acque sulfuree, si intuiscono al meglio le dinamiche del mancato sviluppo di tante aree della nostra provincia, con tanti spunti socio-economici, ma in definitiva anche poetici. Un video, frutto di un’idea indipendente del lavoro storico/cinematografico, che rimane sospeso nel tempo dove c’è la storia, la didattica, le mancate programmazioni, le politiche privatistiche, le opere inutili, le divisioni campanilistiche che fin dall’Unità d’Italia appesantiscono il vivere quotidiano del nostro Sud.

Una produzione: Supergulli Media, in collaborazione con Salento Cinema e LAAD Associazione
Scritto e diretto da Alfredo De Giuseppe
Direttore fotografia: Manuel Lopez
Montaggio: Studio LYnx
Voce narrante: Donato Chiarello
Musiche originali: Guglielmo Lai
Ricerche foto storiche: Antonio Chiarello

Stampa

Utilizziamo i cookie sul nostro sito Web. Alcuni di essi sono essenziali per il funzionamento del sito, mentre altri ci aiutano a migliorare questo sito e l'esperienza dell'utente (cookie di tracciamento). Puoi decidere tu stesso se consentire o meno i cookie. Ti preghiamo di notare che se li rifiuti, potresti non essere in grado di utilizzare tutte le funzionalità del sito.

Ok